sabato 20 aprile 2013

Incredibile cosa mi sia scappato fuori con della pasta polimerica avanzata...
Avevo dei ritagli di viola e fucsia e ho pensato di ricavarne dei petali variegati per comporre un fiore al quale  ho aggiunto delle microsfere argentante 

Ho utilizzato, oltre al filo di rame argentato 0,81, anche un filo di alluminio lilla della stessa misura, il tutto cucito con il mio Artistic Wire Placcato Argento.


All'estremità ho inserito due cipolline mezzocristallo briolette, una crystal e una rosa.

Le misure sono 7cm di lunghezza per 2,5cm di larghezza



12 commenti:

  1. Marina, sono senza parole...è meravigliosa, la adoro!
    Sei una grande!!!

    RispondiElimina
  2. Bella! L'ingrediente migliore è la tua fantasia mia cara! Aldina

    RispondiElimina
  3. TU...sei un'artista! L'ho sempre pensato e detto anche! Bacio. Magu

    RispondiElimina
  4. Un connubio davvero eccezionale!!!Per questo capolavoro un 10 e lode meritato. Ciao

    RispondiElimina
  5. Ma che creazione incredibile, sembra un fiore alieno e anche un po' pericoloso, mi ricorda la raflesia... è stupendo questo monile, Marina, hai davvero dato vita a qualcosa di bello!

    RispondiElimina
  6. ^_^ Grazie!!!
    Addirittura pericoloso O_O!! Beh a pensarci bene in natura molti fiori e animali coloratissimi e meravigliosi sono pericolosissimi!!

    RispondiElimina
  7. Nooooo, ma cavolo!!!! Ma me l'ero perso ed è il pezzo più bello...credo. Insomma, io lo trovo grandioso!


    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...