domenica 23 aprile 2017

Bracciale Viking Knit in Rame e wirewrapped charm con "Pandora Pettinata"

La maglia vikinga o Viking Knit è una delle mie tecniche preferite, infatti sto facendo delle ricerche perchè pensavo di scrivere una mini serie di posts sull'argomento, magari  con un paio di tutorial.
La maglia vichinga si presta a infinite applicazioni ed è possibile realizzarla con infinite varianti e non soltanto di colore o materiale.
Ne parlerò meglio più avanti!!

Nel post precedente avevo realizzato un bracciale in Ottone, in cui il bracciale in viking knit costituiva i 2/3 dell'insieme e il pezzo centrale o "FOCAL" completava il "giro".

Questa volta ho realizzato una maglia molto meno importante come dimensione, ha un diametro di soli 0,4mm contro i 0,9mm di quello in Ottone, composta da un filo di rame argentato più sottile (0,30mm)  completata con due coni di metallo decorato argentato e due perle di metallo tonde lisce.
La lunghezza del bracciale comprensivo di chiusura è di circa 19cm.



La chiusura con perla di vetro cerato color argento scuro, wrappata in rame argentato e martellata,


prende il posto del focal, mentre il vero protagonista è il charm, non proprio piccolino (3,5x3cm) ma sembra vada di moda così, realizzato con una delle mie perle "Pandora Pettinate", altre due perle di vetro cerato argento scuro e  delle spirali che riprendono il motivo della chiusura.


Altra prospettiva


Il peso complessivo è di 17gr, come per il bracciale in ottone.





Disponibile su Artesanum e Miss Hobby

martedì 11 aprile 2017

Bracciale Viking Knit in Ottone

Rieccomi qua!
Ovviamente non ho ancora finito di fare l'inventario!!!
Non ho molto tempo a disposizione e quello che sono riuscita a ritagliare in questi giorni, l'ho dedicato a questo bracciale in maglia vichinga, o VIKING KNIT, con il suo bel "Centrale" con cristalli sfaccettati color pervinca.



Per questa realizzazione ho utilizzato del filo di Ottone da 0,81mm per la struttura e per gli end caps, ovvero i terminali della maglia vichinga e da 0,40mm per la maglia, che in questo caso (foto sopra) è una maglia singola compatta ma abbastanza ariosa, il suo diametro è circa 0,9mm.
Nella foto qui sotto c'è un altra maglia che ho realizzato per un altro progetto, è sempre singola ma meno fitta di quella del bracciale e il suo diametro è 0,6mm





Ci sono voluti circa 5 metri di filo per la maglia che misura da occhiello a occhiello circa 16cm, ai quali vanno aggiunti i circa 4,5cm del Centrale.




Il Centrale o FOCAL visto al contrario, ovvero con le perle verso l'alto


Il bracciale, nonostante l'aspetto ha un peso complessivo si circa 17gr, leggerissimo!!!

Disponibile su Miss Hobby e Artesanum

venerdì 7 aprile 2017

Come fare l'inventario? Io lo faccio così!!

E' incredibile quanto materiale abbia accumulato!!
Ho trovato cose che nemmeno mi ricordavo di aver comprato!
Ho passato gli ultimi 4 giorni a fare l'inventario!!!
In realtà non ho ancora finito XD ma visto che mi stava venendo benino ho pensato di condividerlo con voi.
Avevo iniziato a tenere un inventario anni fa (2011 per la precisione), utilizzando un foglio excel e in questi giorni l'ho ripescato per vedere se potevo rianimarlo.

Ho fatto qualche cambiamento qui e là e il risultato mi sembra abbastanza funzionale.

Ho utilizzato 8 fogli, per ora :)
  1. Paste Polimeriche e Argilla
  2. Fili metallici
  3. Perle Pietre e Cabochons
  4. Minuteria Catene Cordini
  5. Attrezzi
  6. Colori Colle Vernici Finiture
  7. Materiale per bomboniere
  8. Materiale Vario

Nel primo foglio ho raccolto tutte le paste modellabili, la marca, il codice, il tipo, il peso dei panetti, il fornitore, il prezzo per lotto, il prezzo del singolo panetto e il numero di pezzi in magazzino. 


Ovviamente i fogli sono differenti tra loro, nel primo ho bisogno di avere sotto controllo i pezzi mentre ad esempio nel secondo, cioè quello relativo ai FILI METALLICI, ho bisogno di sapere quanti metri ho a disposizione, quindi al posto della colonna "PEZZI X LOTTO" ho messo "METRI X LOTTO" colonna F :


Su tutti i fogli ho inserito un paio di semplici formule, in base alle quali calcolo automaticamente:
  • il prezzo unitario del singolo prodotto se acquisto lotti, oppure il prezzo al metro a seconda del prodotto (colonna H);

ES: nella foto sottostante, prima riga, ho un lotto di filo di rame del diametro di 0,30mm e della lunghezza di 50 mt, nella colonna G inserisco il prezzo del lotto (in questo caso una bobina da 50mt) e nella colonna H ho automaticamente il prezzo al metro.
  • il numero corretto di pz o mt di prodotto correntemente a disposizione (colonna I e J), basta digitare il numero di pz o i metri utilizzati nella colonna K.

ES: sempre nella stessa foto, ho il mio lotto di filo di rame da 0,30, ne utilizzo 32 metri (colonna K) e automaticamente nella colonna J visualizzo quanti metri ne ho ancora a disposizione



Una ulteriore diversificazione ho voluto farla nel 3 foglio, Perle Pietre e Cabochons, per avere immediatamente idea di cosa sia Vetro, cosa sia Cristallo e cosa sia Pietra dura, quindi ho inserito una colonna CATEGORIA davanti a tutte e ho tolto la colonna del METRI X LOTTO che qui non serviva.


Nel Foglio 4 Minuteria Catene Cordini, sono presenti sia la colonna PEZZI X LOTTO (C) che METRI PER LOTTO (D) e nelle colonne G (PZ) e H (MT) si possono vedere le differenze rispetto alle colonne C e D. Stessa cosa nel foglio 7 MATERIALE PER BOMBONIERE, dove registro sia i pezzi che i metri.


Per ora sono soddisfatta, ma c'è sempre margine di miglioramento...

Spero abbiate trovato questo post interessante!
Fatemi sapere cosa ne pensate e se avete qualche suggerimento non esitate a scrivermelo nei commenti ;)



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...